Immagine del logo UIAGM
Home » Relazioni Tecniche » Cascate di Ghiaccio» Gola di Valbrutta
Immagine della cascata

26 - 29. Gola di Valbrutta

Descrizione

Bella struttura, una sorta di "falesia del ghiaccio".
Poco prima di giungere all'abitato di Campo Franscia (ultima galleria), si atrraversa la Valbutta. Caratterizzata alla sua sinistra orografica da una evidente cava di serpentino tuttora attiva, presenta alla sua destra un interessante settore composto da numerose colate. Alcune di esse si formano naturalmente, mentre altre con l'ausilio degli amici Elio e Roberto. Alta fino a 35 mt, e gradi che vanno dal 3° del "Il chiodo è disperso" (Michele C. & c.) fino all' M9 "Gravity Games" (Bubu Bole).

Accesso

Avvicinamento pressochè inesistente, parcheggio auto nei pressi, esposta al sole nelle ore centrali della giornata (da tener presente nei giorni caldi per le numerose frange precarie) possibilità di salita laterale da sentierino prima e poi tracce.
© 2005-2010 Guide Alpine della Valmalenco
e-mail: info@guidealpinevalmalenco.it • info line: 348-8403009